HELLSTEPS, IL METAL MOLISANO DI SUCCESSO

272
HELLSTEPS, IL METAL MOLISANO DI SUCCESSO

Il 12 aprile prossimo dalle 21,00, al “Bulldog Live Club” di Foggia, si terrà un evento importantissimo per tutti gli appassionati di musica metal, la Massacre Night organizzata dalla Project Area Metalzone. Tra i gruppi che si esibiranno, gli Hellsteps, band molisana death/black metal che non lascia spazio a compromessi e che dal 2006 calca i palchi di festival e locali di tutta Italia proponendo un sound originale e innovativo: nebbioso, malinconico, ma allo stesso tempo tagliente e raffinato. Non solo musica di forte impatto, non solo metal puro e crudo quello degli Hellsteps, ma anche testi con tematiche ricercate che vanno dalla storia antica alla letteratura, dalle leggende del passato fino all’approfondimento del lato più emotivo della band. Prima di sbarcare nel capoluogo pugliese, i ragazzi molisani saranno impegnati il 10 aprile al Zaiet Fest Contest che si terrà ad Alatri (Fr), un’altra occasione per mostrare il loro talento a tutti quelli che affolleranno il Club “La Perla Nera” del centro ciociaro. Il gruppo, ormai da tempo conosciuto e apprezzato fuori dai confini regionali, è composto dal cantante Pas e dal batterista Gianni Tozzi di Termoli, dal bassista Darktears di San Martino in Pensilis e dai chitarristi Antonio Occhionero di Ururi e Lord of War di Petacciato. Dal piccolo Molise alla ricerca dell’affermazione musicale in un settore, quello del genere metal, che interessa di solito un pubblico ristretto, gli Hellsteps nel mezzo del cammin di loro vita puntano al successo, che per quanto non sia sinonimo di qualità musicale, lo è sicuramente di determinazione. Questa non manca assolutamente alla band molisana e la notizia più bella è quella, recente, della firma per la Vacula Production, etichetta ucraina che pubblicherà a breve il loro Ep “Last moment of sanity”, disponibile fino a questo momento solo in digitale.