Libri per tutti. Lettura espressiva, un’iniziativa con “La Voce del Buio”

Stasera, alle ore 21, il laboratorio di lettura espressiva con Pietro La Barbera, in collaborazione con La Voce del Buio

Oggi, 20 aprile, alle ore 21, si terrà un evento su Skype gratuito dal titolo “La buona lettura dei libri è una sorta di conversazione con gli spiriti migliori dei secoli passati“, organizzato e diretto da Pietro La Barbera.

Si tratta di un laboratorio di lettura espressiva che ha come scopo quello di comprendere come la lettura, a livello emotivo, ci permette di ampliare la conoscenza di noi stessi tramite richiami di natura psicologica continui. Ad ogni riga vengono messi in discussione valori, idee, convinzioni, sentimenti, che si evolvono e si ristrutturano per essere poi trasferiti al pubblico attraverso la nostra voce, mentre al livello intellettivo la lettura ci permette di acquisire nuove visioni della realtà attraverso conoscenze altrettanto nuove migliorando le nostre abilità di giudizio.

Seguiranno altre tre lezioni gratuite. Tale iniziativa è legata al progetto La Voce del Buio, dedicato alla condivisione di audiolibri destinati a persone non vedenti, ipovedenti, con DSA e con difficoltà nella lettura.  Il progetto, unico nel suo genere, è stato ideato per poter essere di aiuto agli altri e quindi per permettere a coloro che vogliono diventare donatori di voce di avere un ruolo nella società, trasmettendo ai pari in difficoltà il piacere della lettura.

Per partecipare bisogna contattare il numero 338.91.27.408 indicando il proprio nickname di Skype.