Quali erano i giochi di strada di una volta? Scopriamoli assieme

81

locandina Antichi Giochi di stradaIl giorno 22 dicembre, alle ore 17, presso la casetta del Gruppo Awa, in Corso Vittorio Emanuele, si terrà un evento sugli Antichi giochi di strada, a cura di Luigi De Santis. Quali sono questi giochi? Sono quelli praticati in spazi aperti e che non richiedono l’uso di strumenti particolarmente costosi e, più spesso, sono divertimenti del tutto gratuiti. La gratuità, o quasi, di questi giochi permette a chiunque di parteciparvi specie se il luogo dove si gioca è uno spazio aperto al pubblico dove si incontrano abitualmente i ragazzi.

Molti di questi giochi di strada, alcuni di antica origine, per le mutate condizioni sociali non sono più praticati. Oggi i giochi sono prodotti dalle industrie, la Tv e il computer hanno ucciso la creatività dei ragazzi, eliminando i segni educativi del gioco: il movimento, la comunicazione, la fantasia, l’avventura, la costruzione, la socializzazione. Un tempo con poco si sopravviveva alla noia, oggi purtroppo ciò non avviene più, come, a causa dell’aumento del benessere e del traffico non si gioca più nelle strade e i giochi tradizionali continuano a vivere solo nella memoria dei più anziani. L’evento fa parte del programma “Mondi Connessi – Natale Awa della Solidarietà e dell’Inclusione“.