IL REGISTA PIVA AL MAESTOSO. MA QUANTO CI INTERESSA IL TEMA MAFIA?

134
PIVA AL MAESTOSO

Alessandro Piva, regista italiano di grande spicco, ieri ha presentato personalmente il suo nuovo film “Milionari” al Cinema Maestoso di Campobasso.
Pochissimi i giovani presenti in sala, peraltro riempita solo per metà. Eppure il contenuto della pellicola cinematografica, ispirato ad una storia vera accaduta a Napoli tra il 1976 e il 2007, coinvolge e dovrebbe coinvolgere veramente chiunque.
Il tema è quello della camorra: di chi la pratica, di chi la subisce, dell’omertà, della ricchezza, del potere (il potere di togliere la vita ad una persona), dei suoi codici, dei riti di iniziazione, ma anche della paura e della collaborazione con la giustizia.
Subito dopo la proiezione, Federico Pommier di MoliseCinema ha intervistato l’autore stesso intento a promuovere il suo film come punto di scoperta sull’organizzazione malavitosa: sappiamo tutti cosa questo termine implichi davvero? Ma soprattutto…quanto siamo davvero disposti ad approfondire?
La domanda del pubblico rivolta al regista è stata soltanto una.
Piva, appoggiato da De Capoa, De Chiara e Venditti, vorrebbe fare entrare il film nelle scuole affinché nessuno di noi, dagli adulti ai bambini, ignori un malessere così radicato nella nostra società.

Per saperne di più