ISERNIA, DOVE LA TARI COSTA MENO

249
ISERNIA, DOVE LA TARI COSTA MENO

Isernia é tra le tre città italiane dove i cittadini spendono meno per la Tari, la tassa sui rifiuti che dal 2014 ha sostituto la vecchia Tares. La spesa media in Italia é di 290€ a famiglia. Nel capoluogo pentro però la Tari é costata agli isernini circa 152€. Meglio é andata solo ai cittadini di Cremona che hanno speso solo 137€. A spendere di più per i rifiuti sono stati i cittadini dei Comuni della Campania, che piazza ben tre capoluoghi di provincia nella top ten dei Comuni con la Tari più alta: Salerno, Napoli e Benevento. Anche se é Cagliari a battere tutti i record: qui la Tari costa alle famiglie 533€ l’anno.
Fonte Il Sole 24 Ore