SOUL BEAT FESTIVAL, SECONDO INCONTRO IN CITTA’

102
CAMPOBASSO E’ PRONTA PER IL “SOUL BEAT FESTIVAL”

Secondo appuntamento live con il “Campobasso Soul Beat Festival” che venerdì 1 aprile alle 21 presenta un trio di musicisti già conosciuto dal pubblico dell’Eddie Lang Jazz Festival, che promette scintille.
Di scena Fabrizio Bosso, una delle icone del jazz italiano e apprezzato all’estero come uno dei trombettisti più ricchi di talento. Richiestissimo nei contesti più svariati, tra Sanremo e la canzone d’autore, Ennio Morricone e Nino Rota (con la London Symphony Orchestra), Fabrizio Bosso mantiene intatta la profonda devozione per il jazz in cui la sua classe, la tecnica sopraffina e il suono inconfondibile della sua tromba affondano fortemente le radici.
Con Bosso ci saranno alcuni tra i giovani musicisti di jazz più richiesti sulla scena nazionale e non solo, come Antonio Caps all’organo hammond (Flavio Boltro, Maria Pia De Vito, Greg Hutchinson) ed Elio Coppola alla batteria (Joey De Francesco, Tony Monaco Benny Golson, Hamiet Bluiett, George Cables, Peter Bernstein).

I biglietti saranno in prevendita esclusivamente al botteghino del Teatro Savoia dalle 10 del 1 aprile 2016.

Locandina