STUDENTI CROATI AD ISERNIA CON ERASMUS PLUS

95
Erasmus

É iniziato oggi e proseguirà nei prossimi giorni lo scambio culturale tra gli studenti di Dignano, in Croazia, e quelli delle scuole superiori di Isernia. Al centro il programma comunitario Erasmus Plus che il comune pentro ha recepito attraverso il progetto “Let’sacttogetherin europeanyounglaboratories”. Oggi l’arrivo degli studenti croati in città, domani mattina, 10 maggio, la delegazione di Dignano e quella isernina saranno accompagnate nella Riserva Mab di Montedimezzo e in un caseificio di Agnone. Nel pomeriggio, visiteranno il Museo del Paleolitico di Isernia. Al termine, ci sarà un briefing conclusivo della giornata, con redazione del Diario di Bordo bilingue.Mercoledì, 11 maggio, i partecipanti esamineranno aspetti importanti archeologici del patrimonio turistico locale, con tappe di studio al museo della fauna appenninica di Castel Dan Vincenzo e agli scavi archeologici dell’abbazia benedettina di San Vincenzo, con una escursione finale al vicino lago e alle sorgenti del Volturno. Dopo il rientro a Isernia, gli studenti croati e isernini incontreranno il Commissario Straordinario del Comune, dott. Vittorio Saladino.
Il pomeriggio verrà destinato ad una percorso guidato nel centro storico di Isernia, curato dal referente dell’Associazione Fai e dalle guide del gruppo “Apprendisti Ciceroni” del Liceo classico di Isernia. Infine giovedì 12 maggio, la delegazione croata visiterà il Liceo Scientifico, prima di ripartire per far ritorno in patria.