“Coni Ragazzi”, perché il diritto allo sport è per tutti

338

È partita la seconda fase del progetto “CONI Ragazzi”, iniziativa promossa dal CONI al fine di promuovere lo sport, come fonte di aggregazione e socializzazione tra i ragazzi, in particolar modo per coloro che vivono in realtà marginali o di disagio socio – economico. Il progetto coinvolge bambini e ragazzi tra i 5 e i 13 anni appartenenti a famiglie a basso reddito, ma è rivolto altresì anche alle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche, alle Scuole Primarie e agli Istituti scolastici di primo grado. Sul sito web coniragazzi.it è possibile scaricare l’avviso per l’adesione dei ragazzi beneficiari del progetto e visionare l’elenco dei comuni della provincia di Campobasso e Isernia che hanno aderito all’iniziativa. Per aderire al progetto c’è tempo fino al 20 gennaio, seguendo delle semplici istruzioni.