Crescere divertendosi con i valori dello sport: è partito il Rugby Summer Camp

23
immagine summer camp

È partito lunedì 11 giugno il primo Rugby Summer Camp targato Hammers Campobasso e ideato dalla società rossoblù e dai suoi tecnici non solo per continuare a diffondere nella nostra regione il “verbo” della palla ovale, ma soprattutto per permettere occasioni di incontro, gioco, divertimento e crescita all’insegna dei valori di questo sport, riconosciuto da tutti come altamente formativo.

“Con questo Campus estivo come società non ci siamo dati obiettivi numerici da raggiungere – dichiara con soddisfazione il presidente degli Hammers Suliani – ma abbiamo strutturato questo progetto con gli stessi intenti sui quali basiamo ogni nostra attività. Il nostro Campus estivo oltre a dover intrattenere i più piccoli con attività diverse, nelle nostre intenzioni deve essere un momento formativo concreto, capace di coniugare al divertimento l’apprendimento non solo del rugby ma di qualcosa di molto più importante, ovvero la capacità di condividere con gli altri il gioco e il tempo. A questo i nostri tecnici e i dirigenti del progetto Rugby Summer Camp stanno dedicando già da prima dell’inizio del Campus ogni loro energia. L’idea che vogliamo trasmettere alle famiglie che ci affidano i loro ragazzi è che l’estate in un modo o nell’altro passa, ma quello che in questa estate con questo Rugby Summer Camp i bambini conosceranno e apprenderanno, resterà nel loro patrimonio di crescita umana”.

Il programma dettagliato delle attività giornaliere che in queste settimane il Rugby Summer Camp offrirà è disponibile sul sito ufficiale degli Hammers: www.hammersrugby.it, ed è ricco di appuntamenti coinvolgenti come le visite guidate, attività di laboratorio manuale, mattinate in piscina, mini Olimpiadi, cacce al tesoro in Villa De Capoa e, ovviamente, tanto rugby.

L’appuntamento è ogni mattina alla Palestra di via Milano a Campobasso, sede di ritrovo e coordinamento di tutte le attività del Campus, alle ore 8.00.

Ogni giorno dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 14.00, i ragazzi dai 5 ai 12 anni, coordinati dallo staff degli Hammers saranno impegnati in un modo diverso e coinvolgente.

Le iscrizioni sono sempre aperte e per informazioni si possono contattare telefonicamente le referenti organizzative del progetto, ogni giorno dalle 14.00 alle 20.00, ai seguenti recapiti: Caterina ‭347.05.25.062‬, Alessandra ‭339.78.43.858‬.