Educare all’ambiente…in riva al mare. Il nuovo progetto per i bambini a Montenero di Bisaccia

45
educare in riva al mare

Prenderà il via domani, martedì 24 luglio, il progetto di educazione ambientale denominato “Educare in riva al mare“, promosso dall’Associazione “La bottega degli incanti”, con il patrocinio del Comune di Montenero di Bisaccia e la partecipazione delle associazioni Ambiente Basso Molise e Legambiente.

Sei incontri per altrettante attività in programma, ad iniziare da martedì 24 luglio dalle ore 17 alle ore 19, con un momento informativo e un laboratorio di disegno creativo dedicato ai  bambini dai 5 agli 11 anni, che avrà come titolo “Una casa per il Fratino“; le attività si svolgeranno con il sostegno dell’Associazione Ambiente Basso Molise, attiva da anni sul nostro territorio con iniziative dedicate alla formazione, al contrasto dei fenomeni delle discariche abusive e all’abbandono indiscriminato dei rifiuti, con una concreta attenzione al rispetto e alla valorizzazione del nostro territorio. Dopo un primo momento informativo, nel corso del quale saranno diffusi i dati emersi dagli studi degli ultimi anni, i giovani partecipanti proveranno ad immaginare e realizzare una casa ideale per il fratino: l’obiettivo sarà quello di sviluppare nei più giovani la sensibilità ed il rispetto nei confronti di questo indifeso abitante presente sulle nostre spiagge. La stessa attività verrà replicata in data venerdì 3 agosto.

Venerdì 27 luglio si parlerà di rifiuti, con un evento dedicato al “Riciclo e raccolta consapevole”. L’attività vedrà la partecipazione di Legambiente che, con i propri esperti, darà vita ad un momento informativo e ad un laboratorio di riciclo creativo organizzato esclusivamente con materiali di recupero. Le attività in programma saranno sempre rivolte a bambini dai 5 agli 11 anni, con un invito speciale anche ai genitori stessi, al fine di favorire una maggiore consapevolezza sul tema dell’enorme mole di rifiuti che tutti noi generiamo quotidianamente e che, di conseguenza, siamo costretti ad avviare in discarica. La stessa attività verrà replicata in data venerdì 10 agosto.

Martedì 31 luglio ci sarà un evento dedicato prevalentemente ad attività ludico-ricreative,  dal titolo: “L’uomo e il mare”. Dopo un momento informativo sulle evoluzioni che il nostro mare e la nostra costa hanno subito nelle ultime decine di anni, si svolgeranno giochi ed attività a basso impatto ambientale con la creazione di bolle di sapone realizzate dall’Associazione La bottega degli incanti. La stessa attività verrà replicata in data martedì 7 agosto.

Tutte le attività programmate verranno svolte alla Marina di Montenero di Bisaccia, in località Costa Verde (spiaggia libera zona Hotel Strand – Camping Costa Verde), dalle ore 17.00 alle ore 19.00 e la partecipazione è completamente gratuita.

“La nostra Amministrazione è sempre più proiettata verso attività informative di carattere ambientale – dichiarano l’assessore all’Ambiente Simona Contucci e il sindaco Nicola Travaglini – finalizzate a comunicare e a far sviluppare nelle nuove generazioni un senso autentico di rispetto verso la natura e di tutela di zone molte delicate come quelle della fascia costiera, del mare e dell’ambiente di riva, favorendo attività e momenti di aggregazione e socializzazione dal vivo. Auspichiamo quindi una grande presenza di ragazzi e di genitori a tutte le attività di carattere ambientale inserite nel cartellone estivo”.

“La scoperta del nostro territorio – dichiarano i responsabili dell’Associazione La Bottega degli incanti –  e il voler trascorrere del tempo all’aria aperta per favorire una conoscenza diretta della natura, al fine di infondere in ognuno la consapevolezza di quanto sia importante tutelarla e rispettarla, ci spinge a collaborare con l’Amministrazione Comunale e con tutte le associazioni ambientaliste presenti sul territorio, presentando progetti come quello che prenderà il via domani e al quale parteciperanno soprattutto i più piccoli. Vi aspettiamo numerosi”.