Bando per la gestione dei “Campetti”, Santa Croce di Magliano guarda allo sport

75
campetti s.croce

È rivolto ad associazioni, società sportive dilettantistiche senza scopo di lucro, Federazioni sportive nazionali, ma anche società sportive di Santa Croce di Magliano e associazioni tra le stesse il bando pubblicato dall’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Donato D’Ambrosio finalizzato a raccogliere manifestazioni di interesse per la gestione degli impianti sportivi presenti in Via dei Tigli, dopo i lavori di ristrutturazione realizzati con fondo per il credito sportivo dell’ammontare di 150mila euro.

Si tratta, in particolare, dell’impianto polivalente scoperto basket/pallavolo, del campo da calcetto scoperto e di quello da calcetto/pallavolo/tennis scoperto, i due campi da bocce e anche spogliatoi, docce, servizi accessori e l’area circostante che dopo dieci anni torneranno nella disponibilità della comunità e del territorio, per promuovere la pratica sportiva e favorire occasioni di socializzazione.

La manifestazione di interesse in questa fase è il primo step antecedente la successiva ed eventuale gara per l’affidamento in gestione dei “campetti” che avrà durata di 3 anni con possibilità di rinnovo. I soggetti interessati possono partecipare compilando l’apposito modulo di domanda reperibili all’albo pretorio del Comune di Santa Croce di Magliano entro il termine del 10 luglio.