BRUXELLES: SI ASSUMONO 110 AUTISI

124
parlamento europeo

Il Parlamento Europeo sta costituendo una selezione di candidati da assumere in qualità di autista.
Sotto la supervisione del funzionario o agente temporaneo responsabile, saranno chiamati ad eseguire i compiti di autista. A titolo indicativo, tali compiti si possono riassumere nel modo seguente:
– trasportare personalità, funzionari del Parlamento europeo e visitatori
– trasportare beni, documenti e corrispondenza
– garantire la sicurezza delle persone e dei beni nel corso del trasporto
– provvedere all’uso corretto del veicolo e dei relativi strumenti tecnologici
– effettuare, eventualmente, lavori amministrativi o di supporto logistico.

La sede di servizio sarà essenzialmente a Bruxelles. Oltre a fornire sostegno e assistenza per l’insediamento dei nuovi assunti, il Parlamento europeo offre anche un pacchetto retributivo completo, comprendente regime pensionistico e assistenza sanitaria.
I contratti saranno conclusi per un periodo iniziale di 1 anno e possono essere rinnovati.

Per saperne di più