CAMPOBASSO, ALL’UNIMOL LA PRIMA NURSERY D’ATENEO

394
CAMPOBASSO, ALL’UNIMOL LA PRIMA NURSERY D’ATENEO

Da oggi le mamme- studentesse, le mamme-docenti, le mamme-dipendenti e tutte le donne-mamme che seguono corsi di all’Università del Molise hanno un aiuto concreto in più: un rifugio accogliente e confortevole che si chiama “UniVerso Mamma”. E’ uno spazio dedicato a loro, si trova nella struttura di via de Sanctis a Campobasso (a pochi passi dal bar) ed è stato inaugurato oggi. La nursery dell’Unimol è il primo nel suo genere tra le Università italiane. E’ destinata a tutte le esigenze delle mamme, dallo stato di gravidanza all’allattamento, alla gestione dei figli in tenera età e più grandi. “Un desiderio realizzato con grande convinzione, non senza difficoltà e con un pizzico di orgoglio tutto femminile – ha spiegato la professoressa Elisa Novi Chavarria, consigliera del rettore per le Pari Opportunità e presidente del Comitato Unico Di Garanzia (CUG) dell’Ateneo che ha promosso l’iniziativa – uno spazio che nel suo bel colore verde pastello, arredato con poltrone frau, lampada di design e corredato con giochi e fasciatoio, potrà, certamente, assicurare a mamme e bambini un’area dedicata al relax e al benessere, per cambiare il bambino, per allattare il piccolo in tranquillità, giochi, testi e riviste di settore”. Presentato nell’ambito della Giornata internazionale della Donna alla presenza dell’assessore comunale all’Istruzione De Capoa e del vicesindaco di Campobasso Chierchia, Bibiana Chierchiail progetto è semplice e assolutamente in sintonia con la spending review, ma molto importante per tante donne. C’è da augurarsi ora che l’Università del Molise perda presto questo primato e che iniziative di questo tipo nascano in tutti gli atenei del nostro paese.