COMPRARE CASA CON RATE D’AFFITTO, COME FARE

214
Case

Si chiama “Rent to buy” ed è una modalità di compravendita che sempre più gente ritiene vantaggiosa e perseguibile. E’ un accordo tra acquirente e venditore, come in una normalissima compravendita immobiliare: l’inquilino – futuro proprietario – entra subito nella casa che ha scelto di acquistare versando al venditore (costruttore o privato che sia), un acconto che solitamente ammonta al 6% del prezzo di compravendita, da intendersi pattuito oggi e bloccato per 3 anni. Ma quali regimi fiscali si applicano? I chiarimenti giungono dall’Ufficio delle Entrate, che ha fornito le indicazioni per questa formula innovativa.

Leggi le indicazioni delle Entrate