Incentivo Occupazione Mezzogiorno: sgravio totale dei contributi per le aziende che assumono

311
soldi

L’Anpal, Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro, ha promulgato negli scorsi giorni un decreto per l’istituzione del cosiddetto “Incentivo Occupazione Mezzogiorno“, prevedendo lo sgravio totale dei contributi previdenziali a carico dell’azienda per un anno.

L’incentivo è destinato ai datori di lavoro che assumono giovani disoccupati, con contratti a tempo indeterminato (anche part time) o di apprendistato, e che hanno la loro sede nelle regioni del mezzogiorno: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, Abruzzo, Molise e Sardegna.

L’importo massimo della contribuzione, per 12 mesi, è di 8.060 euro.