LAVORO, ECCO IL “PART-TIME AGEVOLATO”

103
LAVORO, ECCO IL PART-TIME AGEVOLATO

Giuliano Poletti, Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, firma il decreto che promuove l’uscita graduale dall’attività lavorativa, principio del “part-time agevolato”.
L’orario dell’attività lavorativa subirà una riduzione che varia tra il 40 ed il 60%; mensilmente si riceverà l’importo corrispondente ai contributi previdenziali e alla contribuzione figurativa. Potranno usufruire dell’agevolazione i lavoratori del settore privato con contratto a tempo indeterminato e orario pieno che possiedono il requisito contributivo minimo per la pensione di vecchiaia (20 anni di contributi) e che maturano il requisito anagrafico entro il 31 dicembre 2018.
Il decreto è stato trasmesso alla Corte dei Conti e sarà attivo dopo la relativa registrazione.

Leggi di più