Una multinazionale offre lavoro a due persone con autismo

765

Grazie ad un progetto realizzato con l’associazione inglese National Autistic Society, la multinazionale Procter&Gamble ha pubblicato un avviso che prevede lavoro con tirocinio per due persone con disturbo dello spettro autistico.

I fortunati verranno inseriti nel team del Gillette Technical Centre in cui lavorano un centinaio tra scienziati e ingegneri, pronti ad inserire le due unità in ruoli adeguati alle loro competenze e capacità.

Il gruppo è un complesso industriale di beni di consumo con sede a Cincinnati, Ohio (USA) con sedi in diversi paesi. In Italia la sede centrale è a Roma, una delle minori si trova a Campochiaro (Campobasso).

Le due persone autistiche andranno invece a lavorare nella sede aziendale di  Reading, nel Regno Unito. Indispensabile la conoscenza dell’inglese; le domande devono essere inviate entro il 10 febbraio.