Nuovi bandi del Ministero della Giustizia per psicologi, criminologi ed esperti in servizio sociale

5579
bandi concorsi pubblici

Il Ministero della Giustizia ha pubblicato due nuovi bandi per la selezione di diverse figure professionali. Dopo il bando per 250 assistenti sociali di qualche settinana fa, ci sono ancora possibilità per fare domanda per lavorare con vari apparati del ministero.

In particolare si tratta di un avviso di selezione, per titoli e colloquio, di esperti in servizio sociale per la formazione di un elenco da cui attingere per il conferimento di incarichi presso il Centro per la Giustizia Minorile per la Puglia e la Basilicata. Possono fare domanda coloro che sono in possesso della laurea in servizio sociale, dell’abilitazione professionale e dell’iscrizione all’albo, con età non inferiore a 25 anni. L’avviso è stato pubblicato il 22 febbraio e ci sono 30 giorni di tempo per presentare domanda.

Il secondo avviso riguarda, invece, la selezione di criminologi e psicologi per l’istituzione di nuovi elenchi di esperti, relativi alle Corti di Appello di Bologna e Ancona, cui attingere per il conferimento di incarichi presso gli istituti penitenziari presenti nelle regioni Emilia – Romagna e Marche. Il termine per la presentazione delle candidature, in questo caso, è fissato per il 9 marzo.