PENSIONI, SE SEI DONNA PRENDI MENO SOLDI

151
SE SEI DONNA E DEL SUD, SCARSA PENSIONE!

L’Italia non é un paese per donne. E non é tanto per dire. Se in gioventù e in età adulta le donne devono lavorare il doppio degli uomini per raggiungere posizioni apicali nel lavoro e affidarsi alle quote rosa per avere spazio in politica, per loro, anzi per noi, le cose non vanno meglio neanche con la vecchiaia. Un’indagine ISTAT riportata da La Repubblica, dimostra che le donne in pensione, pur essendo più della metà della totalità dei pensionati presenti in Italia, percepiscono circa il 40% in meno di quanto incassano gli uomini di pensione. Oltre il 50% delle donne ha una pensione inferiore ai mille euro, mentre solo un terzo degli uomini riceve il medesimo trattamento. Molte meno donne, inoltre, raggiungono cifre pari o superiori ai 5 mila euro rispetto ai maschi con la stessa pensione. Insomma una disparità di genere che accompagna il sesso femminile fino alla pensione.
L’indagine di Repubblica