PROGETTO SPRAR: ECCO IL BANDO PUBBLICO PER L’ACCOGLIENZA

340
Immigrati

Sulla Gazzetta Ufficiale n.118 del 23.05.2015 è stato pubblicato l’allegato Bando SPRAR del Ministero dell’Interno del 27.04.2015 destinato agli enti locali per l’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati.
I comuni potranno rispondere all’Avviso entro il 23 luglio prossimo in forma singola o associata, contribuendo con proprie strutture, dotazione organica, mezzi o progetti a coprire il 20% del costo complessivo dell’intervento.
Il Ministero riconoscerà un importo pari a 45 euro al giorno per ogni minore, ma viene stabilita una fascia per numero massimo di minori stranieri da accogliere proporzionata al numero di abitanti del comune proponente. Fino a 5 mila residenti vengono autorizzati al massimo n.10 posti di accoglienza che salgono a n.20 posti per i comuni con popolazione tra i 5 mila e i 15 mila abitanti, e a n.30 posti fino a 50 mila residenti.
Un singolo progetto potrà prevedere anche la dislocazione in più strutture su più comuni per un numero massimo di 70 minori secondo i parametri menzionati ed individuando un comune capofila.
Di concerto con l’ANCI, e sentite le Prefetture del Molise, l’Assessorato alla Politiche Sociali convocherà apposita riunione operativa sull’emergenza profughi entro la prima decade di giugno.
LEGGI IL BANDO