RICCIA, LE OPPORTUNITÀ DEL SETTORE APISTICO

112
settore apistico

Si terrà Lunedi 14 dicembre, presso la sala consiliare del Comune di
Riccia, con inizio alle 18.30, il convegno su “AAA, Ape, Apicoltura,
Ambiente, Prospettive ed opportunità del settore apistico”.

Dopo i saluti di benvenuto, da parte del sindaco di Riccia Micaela
Fanelli e dell’assessore comunale ad agricoltura e ambiente Gabriele
Maglieri, sono previsti gli interventi di Riccardo Terriaca del gruppo
cooperativo VOLAPE e di Giovanna Cuomo, presidente FAI Molise e
Apicoltore, che tratterà il tema de “Il superorganismo alveare”. In
agenda, poi, l’intervento di Cosimo Carmine Cassetta, responsabile
ufficio valorizzazione agroalimentare ARSARP, che parlerà su “Aspetti
economici dalla conduzione degli apiari” e, a conclusione, la
relazione di di Antonio De Cristoforo, docente di Apicoltura presso il
Dipartimento di agricoltura, Ambiente e alimentazione dell’Università
del Molise che interverrà su: “Le potenzialità di un’apicoltura
professionale per il territorio”. Quindi spazio agli interventi del
pubblico.

Si tratta dunque di un importante appuntamento per comprendere le
notevoli opportunità che un settore in grande espansione può offrire
allo sviluppo del territorio. Come spiega l’assessore Maglieri,
l’incontro è propedeutico all’organizzazione di un corso di
apicoltura, fondamentale per chi volesse avviare un’attività in
questo settore cui pure il Piano di Sviluppo Regionale destina
importanti finanziamenti.

L’incontro è organizzato dal Comune di Riccia, con la collaborazione
dell’ARSARP, della federazione apicoltori italiani (FAI) Molise, di
Volape, del coordinamento regionale apicoltori molisani e
dell’Università del Molise.