San Salvo, avviso del Comune per 14 borse lavoro per il servizio mensa nelle scuole

48
Campobasso, mensa scolastica: da domani via alle iscrizioni

Scadrà il prossimo 10 settembre il termine per la presentazione delle domande per partecipare all’avviso pubblico del Comune di San Salvo per quattordici borse lavoro destinate alle mense scolastiche per la durata dell’intero anno scolastico 2018/2019. A ogni borsista sarà corrisposta un’indennità mensile pari a 400 euro per 15 ore di lavoro settimanali. L’avviso pubblico è riservato ai disoccupati di lunga durata residenti a San Salvo.

Requisiti richiesti per l’ammissione all’avviso pubblico è lo stato di disoccupazione da almeno un anno, la residenza nel Comune di San Salvo, età compresa tra i 18 e i 65 anni, esperienza lavorativa di almeno tre mesi nell’ultimo triennio nel campo della ristorazione a esclusione dell’esperienza maturata nelle borse lavoro e il possesso dell’attestazione Isee.

“La scelta delle persone che presteranno servizio per questo avviso – spiega il sindaco Tiziana Magnacca – daremo una premialità tenendo conto della composizione del nucleo familiare in particolare per la presenza di minorenni, dove ci sono due o più figli minorenni il punteggio viene alzato quale conferma dell’attenzione dell’Amministrazione comunale per il sociale con criteri a sostegno del reddito verso chi è in difficoltà ed ha figli minori e con fasce di reddito basso o del tutto nullo”.

L’avviso è stato pubblicato all’albo on-line e sul sito www.comune.sansalvo.gov.it, disponibile anche presso l’Ufficio del Segretariato Sociale dove verrà prestata collaborazione per la compilazione della domanda.

“Quest’anno – conclude l’assessore alle Politiche sociali Oliviero Faienza – terremo anche conto dell’esperienza maturata nel campo della ristorazione nei punteggi mentre per il possesso dell’attestazione del possesso del corso di formazionale rilasciato dall’Asl si potrà presentare l’attestato anche alla data della chiamata in servizio”.