TERMOLI: CERCASI UN PROFESSIONISTA PER PROGETTARE IL PIANO DEI RIFIUTI

139
Lavoro

Il Comune di Termoli ha indetto un avviso pubblico per acquisire Enti o professionisti esterni per la progettazione del piano industriale per la gestione dei rifiuti urbani ed assimilati e l’individuazione di soluzioni tecniche ed economicamente utili per la riorganizzazione del servizio.

L’avviso è stato emanato avendo ravvisato la necessità di procedere alla progettazione del nuovo piano industriale per la gestione dei rifiuti e avendo preso atto della mancanza nell’ambito dell’Ente di risorse specialistiche, data la complessità della materia e l’eterogeneità dei servizi da configurarsi come unico sistema di gara.
L’Ente o il professionista dovrà svolgere compiti di supporto alla progettazione o delle attività accessorie specialistiche tecnico-amministrative (bando-capitolato o altro) comunque connesse alla progettazione del nuovo piano industriale. L’incarico sarà esteso alle attività di supporto alla progettazione che sarà eseguita dal Settore Lavori Pubblici per la realizzazione di due centri di raccolta, di un impianto di preparazione al riutilizzo, comprensivo di piano industriale, business plan e dimensionamento ottimale.
L’importo presunto onnicomprensivo per competenze professionali è di 12.000,00 euro oltre IVA di legge.
L’acquisizione dei curricula non costituisce obbligo di affidamento e non è finalizzata alla formazione di graduatorie per gli aspiranti concorrenti.
Gli interessati in possesso dei necessari requisiti professionali, potranno presentare i propri curriculum entro le ore 12:00 del 29/05/2015 all’Ufficio Protocollo del Comune di Termoli in apposito plico chiuso recante l’intestazione: “Curriculum per l’affidamento della progettazione del nuovo piano industriale per la gestione dei rifiuti urbani ed assimilati e la individuazione di soluzioni tecniche ed economicamente utili per la riorganizzazione del servizio” nella città di Termoli.
Le istanze che perverranno dovranno contenere i seguenti dati personali del professionista:
• Dati anagrafici;
• Indicazioni del titolo di studio posseduto con relativo indirizzo di studi;
• La data di conseguimento della Laurea o del Diploma
• Il numero e l’anno di iscrizione all’ordine professionale
• Il codice fiscale e la partita IVA;
• L’indirizzo del domicilio professionale;
• Il recapito telefonico, il fax e l’indirizzo di posta elettronica;
• La Dichiarazione, resa ai sensi del D.P.R 445/2000, di inesistenza di misure di prevenzione o di provvedimenti che comportano decadenze o divieti o sospensione dall’Albo professionale;
• Dichiarazione, resa ai sensi del D.P.R 445/2000, di insussistenza di incompatibilità o impedimenti di qualsiasi voglia natura a svolgere l’incarico.
L’istanza correttamente sottoscritta, deve essere corredata di copia fotostatica non autenticata del documento di identità.
Gli interessati possono chiedere notizie e chiarimenti inerenti l’incarico presso il Settore Ambiente negli orari di ufficio, fino al giorno antecedente il termine fissato per la presentazione delle domande.
Info a questo link:
Info a questo link:
http://www.comune.termoli.cb.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1587:piano-gestione-rifiuti&catid=50&Itemid=163