TFR IN BUSTA PAGA, SI PARTE A MARZO

196
TFR IN BUSTA PAGA, SI PARTE A MARZO

Dal primo marzo, quindi dalla prossima settimana, i lavoratori dipendenti potranno scegliere se farsi anticipare o meno il TFR in busta paga utilizzando uno strumento previsto dalla Legge di Stabilità 2015: ricordiamo brevemente cosa deve fare il lavoratore e quali sono gli adempimenti dell’azienda. Per le PMI sotto i 50 dipendenti, c’è la possibilità di chiedere alla banca finanziamenti agevolati per anticipare il TFR in busta paga senza pesare sulla liquidità aziendale. La norma sull’anticipo del TFR, trattamento di fine rapporto, è contenuta nel comma 26 della legge 190/2014, la manovra 2015.

Leggi di più