VOUCHER PER L’INTERNALIZZAZIONE DELLE IMPRESE

192
MOLISE START

Il Ministero dello Sviluppo Economico comunica, con il Decreto Ministeriale del 15 maggio 2015, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 140 del 19 giugno 2015 annuncia che è stata prevista un operazione finalizzata a sostenere le PMI e le reti di imprese nella loro strategia di internazionalizzazione. L’intervento “Voucher per l’internazionalizzazione” intende facilitare l’internazionalizzazione delle aziende sostenendo l’inserimento di un “Temporary Export Manager”, un professionista che permetta all’azienda l’ingresso a mercati internazionali. A breve uno dei due bandi previsti, che prevede la concessione di un voucher di 10mila euro per il Temporary export manager per almeno 6 mesi, a fronte di un cofinanziamento dell’impresa beneficiaria di almeno 3mila euro.
Il bando è rivolto a tutte le micro, piccole e medie imprese (PMI) costituite in forma di società di capitali, anche in forma cooperativa, e le Reti di imprese tra PMI, che abbiano conseguito un fatturato minimo di 500mila euro in almeno uno degli esercizi dell’ultimo triennio. Tale vincolo non sussiste nel caso di Start-up iscritte nella sezione speciale del Registro delle imprese.
L’azienda deve rivolgersi ad una Società fornitrice dei servizi scegliendola tra quelle inserite nell’ apposito elenco presso il Ministero, che sarà pubblicato entro il giorno 1 settembre 2015.

Per informazioni: exportvoucher@mise.gov.it

Informativa