ASREM del Molise, bando per 50 Infermieri

infermieri

Nell’ambito dell’emergenza sanitaria connessa alla diffusione del virus COVID 19, questa Azienda indice il presente avviso pubblico volto ad acquisire manifestazioni di interesse per la formazione di un elenco di infermieri disponibili a stipulare n. 50 incarichi libero professionali per espletamento di attività assistenziale nell’ambito dei Plessi Ospedalieri Asrem.

Requisiti

  • laurea in infermieristica secondo la normativa vigente;
  • iscrizione all’Ordine delle Professioni Infermieristiche;
  • non essere attualmente dipendente e/o non essere titolare di incarichi conferiti dal SSN, da strutture accreditate dal SSN o di altra Pubblica Amministrazione.

A fronte dell’erogazione delle prestazioni libero professionali degli infermieri è previsto un compenso orario lordo omnicomprensivo determinato in € 25,00 comprensivo di qualsiasi onere, IVA, ritenute fiscali, ecc. Il compenso è stato determinato in conformità del costo orario lordo previsto dal vigente CCNL 2016-2018 Area Comparto. La durata dell’incarico è di mesi 6 eventualmente prorogabile con impegno orario concordato tra l’Azienda e il professionista in considerazione della disponibilità manifestata e delle necessità assistenziali.

Le domande di ammissione alla manifestazione di interesse devono essere inviate con decorrenza dal giorno successivo alla pubblicazione del presente Avviso sul B.U.R.M. La manifestazione di interesse dovrà essere espressa mediante la compilazione del modulo allegato e consegnata, unitamente alla copia di un documento di identità in corso di validità.

In considerazione dell’urgenza le istanze dovranno essere presentate solo con il seguente mezzo: mediante invio al seguente indirizzo di posta elettronica certificata asrem@pec.it, tramite casella personale di posta elettronica certificata intestato al candidato esclusivamente in un unico file formato PDF. Non verranno considerate le istanze consegnate all’Asrem con modalità diverse da quelle indicate e quelle pervenute prima della pubblicazione del presente Avviso sul B.U.R.M. Il candidato deve necessariamente dotarsi di posta elettronica certificata finalizzata alla tempestività e all’urgenza dell’attribuzione dell’incarico.