Albergo diffuso e microricettività in Molise, dal 15 gennaio al via le domande

587
turismo rurale

E’ stato pubblicato da qualche giorno il bando per la ricettività della Regione Molise, finalizzato a promuovere il turismo rurale e rivolto ad imprenditori di albergo diffuso e strutture di microricettività, case e appartamenti per le vacanze e affittacamere.

Possono partecipare Pmi esistenti, ma anche soggetti che intendono costituirsi come nuova impresa e con sede operativa sul territorio molisano. La dotazione finanziaria è di 16 milioni di euro ed è possibile presentare domanda di accesso ai fondi, esclusivamente per via telematica, a partire dalle ore 08:00 del 15 gennaio 2019 fino alle ore 08:00 del 15 marzo.

Esempi di spese ammissibili sono: l’acquisto di immobili, progettazioni ingegneristiche, opere murarie di ristrutturazione o ampliamento, realizzazione di impianti generali (funzionali), macchinari, impianti specifici, attrezzature e arredamenti, programmi informatici e “servizi reali” che consentano la risoluzione di problematiche di tipo gestionale, tecnologico, organizzativo, commerciale, produttivo e finanziario e altri servizi annessi.

Nel bando pubblicato sul sito della Regione Molise sono contenute tutte le informazioni circa i requisiti richiesti, le modalità di presentazione della domanda ed erogazione del contributo, spese ammissibili, griglie per l’attribuzione del punteggio e altro.