Comuni riaprono gli albi per scrutatori e presidenti di seggio: un’opportunità per un guadagno extra

293

Come ogni anno a ottobre riaprono i termini per l’iscrizione all’albo degli scrutatori e dei presidenti di seggio elettorale nei Comuni. Si tratta di una possibilità per chi non fa ancora parte di questi elenchi per presentare domanda di inserimento e avere la possibilità di essere nominati per la costituzione dei seggi in caso di elezioni.

La funzione, infatti, è retribuita con un minimo di 104€ per gli scrutatori e 120€ per i presidenti, compensi che variano in base al numero di elezioni contestuali alla prima.  I requisiti per l’iscrizione sono davvero pochi.

Per iscriversi come presidente è necessario il diploma di maturità, mentre per quello di scrutatore è sufficiente la terza media. In entrambi i casi occorre comunque la maggiore età. Generalmente i tempi di riapertura dell’albo vanno dal 1° ottobre al 30 novembre.

Presentare domanda è semplice: basta consultare l’albo pretorio del proprio comune e scaricare il modulo di domanda relativo. Qui riportiamo gli avvisi in alcuni dei maggiori comuni, quali Campobasso, Termoli e Isernia.