Concorsi Banca d’Italia: 55 posti per laureati in varie discipline

banca d'italia

La Banca d’Italia ha indetto dei concorsi pubblici per la copertura di cinquantacinque posti di personale laureato di vari profili professionali, a tempo indeterminato. In particolare si tratta di:

  • 30 esperti con orientamento nelle discipline economico-aziendali;
  • 5 esperti con orientamento nelle discipline economico-finanziarie;
  • 10 esperti con orientamento nelle discipline giuridiche;
  • 10 esperti con orientamento nelle discipline statistiche.

Queste le lauree richieste: scienze economico-aziendali (LM-77 o 84/S); scienze dell’economia (LM-56 o 64/S); finanza (LM-16 o 19/S); statistica economica, finanziaria ed attuariale (91/S); scienze statistiche (LM-82); scienze statistiche attuariali e finanziarie (LM-83); ingegneria gestionale (LM-31 o 34/S); matematica (LM-40 o 45/S); fisica (LM-17 o 20/S);  giurisprudenza (LMG-01 o 22/S); relazioni internazionali (LM-52 o 60/S); scienze della politica (LM-62 o 70/S); altra laurea equiparata ad uno dei suddetti titoli ai sensi del decreto Interministeriale 9 luglio 2009.

La scadenza per la partecipazione ai concorsi della Banca d’Italia è fissata per il 27 settembre.