Lavorare in Accenture, tante posizioni aperte

Accenture, nota società di consulenza direzionale, servizi tecnologici e outsourcing, ha lanciato una nuova maxi campagna di recruiting per assumere 3000 risorse e per reclutare 900 giovani da inserire in stage. Si ricercano sia neolaureati che profili con esperienza. Sono 3.000 i posti di lavoro Accenture da coprire entro la fine dell’anno. La ricerca è rivolta sia a professionisti che a neolaureati. Degli inserimenti previsti, infatti, il 40% riguarda candidati esperti, mentre ben il 60% riguarda giovani anche senza esperienza, appena laureati.

Le assunzioni in Accenture riguardano laureati e laureandi in area STEM (Ingegneria, Informatica, Statistica, Matematica e Fisica) e in altri settori, quali quello economico e quello umanistico. La raccolta delle candidature viene effettuata tramite il portale riservato alle posizioni aperte del Gruppo. Gli interessati alle future assunzioni Accenture possono visitarlo per consultare le ricerche in corso e candidarsi online, inviando il cv tramite l’apposito form.