Lavoro alla Zecca di Stato per diplomati e laureati: si cercano operai e progettisti

euro

Sono sedici le posizioni aperte presso l’Istituto Poligrafico e Zecca di Stato Italiano, sia per la sede centrale di Roma che per le sede periferiche, come quella di Foggia, in Puglia, nella quale c’è richiesta di operai di produzione.

Le risorse richieste, a seconda delle varie offerte di lavoro, sono sia diplomati, perlopiù di stampo tecnico, sia laureati in ingegneria e saranno impiegate nello svolgimento di attività legate alla produzione, alla progettazione e di controllo di gestione.

La scadenza per le candidature varia a seconda del profilo professionale con modalità contrattuali definite in seguito alla selezione delle varie risorse. Per candidarsi occorre accedere all’area “Lavora con noi” nel portale IPZS.