Al Pronto Soccorso arriva il Codice Lilla: i disturbi alimentari in prima linea

    65
    codice lilla

    Un codice lilla in Pronto Soccorso per i disturbi alimentari. E’ la novità introdotta dal Ministero della Salute per dare una risposta all’incremento di questa problematica e offrire a chi ne soffre le giuste cure e un rapido approccio verso un percorso terapeutico che possa portare a superare il disturbo.

    Nelle “Raccomandazioni per interventi in pronto soccorso per un Codice lilla” e “Raccomandazioni per i familiari” il ministero definisce le linee guida che il personale del pronto soccorso deve seguire nel momento in cui arriva un codice lilla: dall’accoglienza al triage fino al trattamento dei pazienti con problemi alimentari e al contempo fornisce raccomandazioni anche i familiari utili ad affrontare il disagio e gestirlo con consapevolezza e nel modo più corretto.