Camminare in compagnia e mangiare bene: domenica c’è il Magnatrekking!

84
magnatrekking2018

Per gli appassionati di slowtrek, buon cibo e cultura del territorio l’Associazione Culturale InForesta propone domenica 7 ottobre il suo evento più invitante: il “MAGNATREKKING“!

Ormai giunta alla sua terza edizione, questa fortunata miscela di camminata & ottimo cibo non smette di stupire e di interessare gli escursionisti con il suo percorso enogastronomico alla scoperta dei più affascinanti sentieri molisani. Il MAGNATREKKING propone la scoperta di luoghi incantevoli e incontaminati della natura molisana, unitamente alla degustazione dei piatti tipici delle località attraversate a piedi. Il Molise è notoriamente una regione di buon cibo, ricca di angoli in cui è possibile apprezzare varietà da acquolina in bocca o riscoprire antiche ricette che sembravano dimenticate.

Il format del Magnatrekking è ideato e condotto da Stefano Vitale, presidente e anima di InForesta, guida ambientale ed escursionistica molisana che da anni ormai reinventa percorsi e idee per promuovere il turismo rurale in regione: le sue proposte sono garanzia di professionalità, innovazione e competenza per gli appassionati di escursionismo. Anche stavolta dunque InForesta inaugura il suo anno associativo con questo evento emozionante e godereccio, proponendo un trekking su tratturi e piccoli sentieri che collegano le strutture ricettive aderenti al progetto. Il percorso è pensato per essere intervallato da soste ristoratrici presso agriturismi e aziende agricole di ricercata qualità, che entrano di anno in anno a far parte del prestigioso circuito “Presidio Magnatrekking”.

Quest’anno le aziende coinvolte nel programma si trovano nell’agro di Ripalimosani (Cb). Il Comune stesso, che patrocina l’evento, offrirà ai partecipanti una colazione a base delle tipiche pastarelle ripesi nel punto di accoglienza di Piazza San Michele, alle 8.30 del 7 ottobre. Da lì partirà il trekking circa un’ora e mezza dopo, diretto alla seconda tappa gastronomica: l’Osteria La Casa di Paglia preparerà per gli escursionisti una degustazione a base di tagliata di pollo con rucola, pomodorini e grana, il tutto innaffiato con vino Montepulciano d’Abruzzo rigorosamente bio. Dopo questo momento conviviale, si riprenderà la camminata fino alla terza tappa: la Cooperativa Manhu ospiterà gli escursionisti presso la suggestiva location del Convento San Pier Celestino ed offrirà il suo esotico “Tropicana couscous” a base di verdure e spezzatino di vitello, servito con una rigenerante bevanda africana allo zenzero. Il Magnatrekking 2018 si chiuderà in grande stile con l’eccezionale degustazione di vini della cantina dell’azienda vitivinicola VI.NI.CA., da assaporare insieme ad un prelibato piatto di salumi ed affettati locali.

“Sono molto lieto di ospitare questo evento che valorizza il territorio, i prodotti tipici e le bellezze architettoniche del nostro paese – afferma il sindaco di Ripalimosani Michele Di Bartolomeo – E ringrazio di vivo cuore InForesta per la proposta che andremo a realizzare insieme. E’ aperta ad ogni età e non potrà che essere piacevole stare tutti insieme per godere tutti delle nostre preziose risorse”.

La quota di partecipazione al trekking è di 24 euro che, oltre a coprire la guida e le degustazioni, comprendono anche la quota associativa ad InForesta e la copertura assicurativa per escursionista per l’intero anno 2018/19… un’occasione promozionale da non perdere per scoprire le emozionanti e innovative iniziative dell’associazione sul territorio!

I percorsi selezionati annualmente per il MAGNATREKKING hanno un livello di difficoltà turistica e si rivelano perciò adatti a tutti i tipi di escursionisti e le loro famiglie… dal palato fino! Che aspettate a prenotarvi?

(Guida Escursionistica Ambientale Stefano Vitale – 339.19.62.870stefano.gae@associazioneinforesta.itwww.associazioneinforesta)