CATTOLICA, TECNICA SALVA VITA IN CARDIOCHIRURGIA

127
cattolica

É stata già sperimentata su più di un paziente la nuova tecnica operatoria per pazienti affetti da problemi cardiaci e in particolare dalla malattia della valvola aortica del cuore, causa di morti improvvise e in grado di ridurre notevolmente la qualità di vita di chi ne é affetto. Alla Fondazione Giovanni Paolo II di Campobasso é stata sperimentata un’innovativa tecnica per intervenire su questi casi, una tecnica molto meno invasiva di quella tradizionalmente adoperata per trattare la problematica della stenosi aortica e che consente di intervenire anche su pazienti molto anziani e che per patologie collaterali si esponevano ad elevati rischi con un intervento tradizionale. La tecnica “salva vita” denominata Tavi, che prevede un impianto transcatetere della valvola aortica, viene attuata in pochissimi centri in Italia. Uno di questi é la Cattolica di Campobasso che conferma di essere sempre all’avanguardia nella sperimentazione e nella ricerca.

Leggi di più.