Il disagio emotivo nei bambini, se ne parla a Gildone

    374

    «La voce dei bambini nelle condizioni di disagio emotivo» è il titolo del convegno che si terrà oggi alle ore 18,30 presso la Sala Parrocchiale del Comune di Gildone (CB). L’incontro, che sarà condotto da due Psicologhe-Psicoterapeute, Dott.ssa Giulia Leonelli e Dott.ssa Alessandra Passarella, esperte nell’ambito evolutivo, rientra nell’iniziativa “Mese del Benessere Psicologico – Comuni Molisani Amici del Benessere Psicologico 2016” promossa dall’Ordine degli Psicologi del Molise. L’infanzia e l’adolescenza sono considerate fasi dello sviluppo durante le quali l’individuo si trova ad affrontare compiti diversi e a volte difficili, che possono portare a sperimentare un disagio che, se trascurato o non identificato in tempo, può interferire con lo sviluppo cognitivo, emotivo e psicologico del bambino. I bambini rispondono al disagio in maniera diversa, spesso hanno difficoltà a verbalizzarlo e ad esprimere i propri bisogni, e, a volte, i genitori e gli insegnanti si trovano in difficoltà e non sanno come affrontare tali problematiche e quale significato attribuire ai segnali che hanno modo di osservare. Le emozioni hanno un’influenza rilevante sull’apprendimento e sulla motivazione scolastica e quanto più mettiamo il bambino in grado di vivere emozioni positive in ambito scolastico, tanto più lo aiuteremo ad imparare e questo avrà una ricaduta positiva sulle sue prestazioni anche in altri contesti, nelle attività sportive, ricreative, artistiche o di altro genere. Il convegno vuole rappresentare un’occasione per riflettere insieme e condividere un momento emotivo dedicando tempo, attenzione, presenza e ascolto ai nostri bambini, poiché il benessere del bambino-adolescente dipende anche dal benessere dell’ecosistema in cui è inserito, famiglia, scuola e società.