DSA, COMPIE UN ANNO IL SERVIZIO DI DOPOSCUOLA

234
BIMBI SUI BANCHI DI SCUOLA, OCCHIO AI DSA

Compie un anno l’attivazione del Servizio di Doposcuola specialistico per Dsa attivato sulla provincia di Campobasso in collaborazione con la cooperativa Anastasis di Bologna, la quale si occupa di tecnologia e disabilità. L’obiettivo del servizio è quello di favorire l’autonomia dei ragazzi con disturbi specifici di apprendimento, che sempre più spesso si trovano a dover dipendere da terze persone nello svolgimento dei compiti quotidiani. L’uso della tecnologia, di software specifici e adeguate metodologie possono rendere il percorso di apprendimento più stimolante e motivante. Ad un anno dall’apertura i risultati sono più che soddisfacenti. Il servizio ha ampliato la rete e i contatti sul territorio, estendendo il servizio anche a bambini autistici. La responsabile del servizio è la dott.ssa Piera Giuliano che, ogni primo lunedì del mese, apre il Centro a consulenze gratuite per presentare il servizio e rispondere a dubbi e perplessità sul tema dei DSA.