FURTI IN CASA: LA PAURA PIU’ GRANDE DEGLI ITALIANI

117
FURTI IN CASA, LA PAURA PIU' GRANDE DEGLI ITALIANI

Per gli italiani in questo periodo c’è una paura che più di tutte li coinvolge in maniera critica. Qual è questa paura? Subire un furto mentre si è in casa: per più di otto italiani su dieci la sicurezza e la tranquillità negli ultimi due anni è parecchio ridotta.
Sono questi i risultati di uno studio condotto dall’Istituto di Ricerca e Mercato Sondea.
I timori oggi più in voga sono: la distruzione dell’abitazione (48,23%); il furto di oggetti personali o ricordi (47,71%); l’occupazione della casa (33,10%); l’invasione degli spazi personali (19,74%); furto di denaro (12,81%) e di oggetti materiali (10,61%).
Dalle ricerche effettuate sembrano essere le donne ad essere maggiormente preoccupate di perdere in un furto oggetti personali e ricordi. Gli anziani temono, invece, la distruzione della propria abitazione.
Piemonte, Lombardia, Emilia, Umbria e Toscana sono le regioni italiane in cui, dal 2009 al 2013, si è registrato il maggior numero di furti. Negli ultimi posti della classifica, al contrario, si piazzano Basilicata e Molise.
La Valle d’Aosta è attualmente la regione più sicura della Nazione, mentre la Campania è quella in assoluto meno sicura di tutte.

Fonte: La Stampa