GENE, mamme e medici contro i tumori cerebrali infantili

Parte da Ripalimosani la raccolta fondi del Molise per l'acquisto di uno strumento chirurgico mininvasivo

411

Federazione Gene chiama, Molise risponde. E lo fa con un gruppo di mamme di Ripalimosani (CB) che si sono mobilitate per dare il loro contributo per sostenere i bambini affetti da patologie del sistema nervoso centrale e spinale.

La federazione Gene per la neurochirurgia infantile, infatti, sostiene a Neurochirurgia Pediatrica del Policlinico Gemelli di per garantire l’asportazione di tumori cerebrali con la minor aggressività possibile ai piccoli pazienti. Per fare questo è necessario l’acquisto di un costosissimo strumento proveniente da Chicago, da qui la necessità della raccolta fondi.

gene2Dal Molise la risposta parte, appunto, da Ripalimosani:  oggi 31 ottobre, domani e dopodomani (1 e 2 novembre) sarà possibile gustare dei gustosi biscotti del forno Sabetta in cambio di una donazione, fuori alla chiesa del convento San Pier Celestino.

Gene nasce nel 2009 per concentrare gli sforzi di genitori, neurochirurghi, neuroncologi e neuropsichiatri infantili, da cui l’acronimo GeNe. Queste figure lavorano sinergicamente per fornire supporto non solo ai bambini, ma anche alla famiglie e per affrontare nel miglior modo possibile il ricovero e tutte le sue fasi. Genitori e medici uniti dunque per un unico obiettivo: sostenere la ricerca. Una garanzia per il futuro dei piccoli che si trovano a dover affrontare così presto la malattia.

Piccoli passi, grandi obiettivi: la raccolta fondi può cambiare la vita di moltissimi bambini. Molise datti da fare!

Per info contattare direttamente la Fondazione Gene.