Notte dei Ricercatori al Neuromed, open Day per le scuole e altri eventi

    “Il ricercatore è una persona normale che fa cose eccezionali”. É questo lo slogan della Notte Europea dei Ricercatori che vuole mettere in luce questa figura e il lavoro fondamentale che svolge, coinvolgendo la gente comune e le scuole nel mondo della ricerca.

    290
    Neuromed, adesione ad Erasmus+ e sostegno alla mobilità

    La Notte Europea dei Ricercatori è un’iniziativa promossa dalla Commissione Europea allo scopo di avvicinare la gente comune al mondo della ricerca e alla figura del ricercatore e che si terrà anche in Molise presso il Parco Tecnologico dell’Istituto Neuromed di Pozzilli nei giorni 28-29 e 30 settembre. L’obiettivo è quello di guidare i visitatori in un viaggio emozionante nel mondo della scienza, per far capire loro quanto la scienza e la ricerca permeino la vita quotidiana di ciascuno. In occasione di tale evento il centro di Pozzilli aprirà le porte agli studenti delle scuole superiori che verranno coinvolti in laboratori interattivi e di ricerca.
    Per la Notte dei Ricercatori  del 30 settembre, invece, in programma alle 19 il taglio del nastro della Galleria della Scienza con apertura al pubblico dei laboratori e dei percorsi dedicati all’evento e anche un aperitivo per i partecipanti.