Piccolissimo me, un concorso per conoscere l’ormone della crescita

Lanciato da Afadoc, associazione genitori, mira a sensibilizzare sui problemi legati al deficit del gh

433
Piccolissimo me, un concorso per conoscere l'ormone della crescita

Si intitola “Piccolissimo me: l’emozione di crescere” il concorso nazionale bandito dall’Afadoc, l’associazione italiana che riunisce le famiglie dei pazienti, prevalentemente bambini e ragazzi, con deficit o patologie legate all’ormone della crescita. E’ rivolto alle scuole dell’Infanzia e Primarie di tutta Italia per l’anno scolastico 2016-2017 e mira a portare all’attenzione di grandi e piccoli queste problematiche ancora poco conosciute.
Il deficit del Gh e le patologie ad esso legate sono ancora poco conosciuti da chi non ha a che fare direttamente col problema. Per questo l’Afadoc ha deciso di premiare l’impegno delle classi che aderiranno, confidando nella forza che la narrazione dei propri sentimenti ha sulle coscienze di ciascuno.
Nel sito afadoc.it, oltre al form da compilare per partecipare al concorso a premi, si possono trovare specifiche sezioni riservate alle patologie di riferimento, alle pubblicazioni (manuali per le famiglie, libri di fiabe, …) e alle attività di supporto (workshop nazionale, convegni, locali, campo scuola).
L’associazione, diretta a livello nazionale da Cinzia Sacchetti, da molti anni si attiva per sensibilizzare sulle patologie legate al gh attraverso iniziative innovative e coinvolgenti come il campo scuola e i seminari che prevedono la partecipazione di tutta la famiglia.