Preservativi gratis agli adolescenti per prevenire le infezioni

    L'istituto inglese di sanità invita ospedali e locali alla distribuzione gratuita

    360
    Preservativi gratis agli adolescenti per prevenire le infezioni

    Per prevenire malattie sessualmente trasmissibili occorre fare in modo che ragazzi e ragazze possano utilizzare il più possibile i preservativi. Per questo l’Istituto Nazionale per la Salute inglese (NICE) nell’intento di aumentare la distribuzione di profilattici e soprattutto l’accessibilità agli stessi, sostiene in una nota che esercizi pubblici e presidi ospedalieri dovrebbero mettere a disposizione gratuitamente preservativi di ogni tipo anche agli adolescenti. Nelle modalità di richiesta l’Istituto Nazionale della Salute inglese ipotizza una sorta di ‘card’. Un’indicazione al centro di dibattiti anche accesi, perché se da una parte scatta un sistema preventivo, dall’altra si teme che questo sistema agevoli i rapporti occasionali, considerati da tanti veicolo verso atti di violenza. Sull’argomento l’Istituto informa che non vi sono dati scientifici che supportino l’incoraggiamento di comportamenti a rischio con un aumento della diffusione del profilattico.