Proprietà antitumorali del Prunus molisano, l’ok dell’Istituto di Sanità

    2065

    Arriva dall’Istituto Superiore di Sanità la conferma scientifica che tanto si aspettava: il Prunus spinosa trigno, un arbusto che cresce spontaneo tra le incontaminate terre molisane, ha effettive potenzialità antitumorali. Se fino a qualche tempo fa gli effetti benefici di questo frutto erano tramandati solo dagli anziani molisani che ne vantavano le miracolose proprietà, ora la ricerca ha dimostrato che se il suo estratto viene addizionato con una particolare miscela di aminoacidi, è in grado di uccidere il 70-78% delle cellule tumorali utilizzate per i test in vitro e di inibirne la proliferazione. Dunque una buona notizia per la ricerca e anche per il Molise, dove questa pianta, ricca di antiossidanti, cresce e prolifera da tempi antichissimi.