SCATTA “L’ORA DELLA TERRA” IN 66 COMUNI MOLISANI

139
Panda wwf

Manca meno di una settimana a “l’Ora della Terra/Earth Hour” che sabato 19 marzo verrà organizzata dal WWF in tutto il mondo contro il cambiamento climatico invitando cittadini, aziende, istituzioni ad agire concretamente “insieme per il cambiamento”: previsti spegnimenti simbolici delle luci per un’ora, dalle 20.30 alle 21.30 dal Pacifico alle coste atlantiche ed eventi, tra cui cene “amiche del clima” in tutta Italia grazie alla partnership con “Altromercato #oradellaterra”.
L’Ora della Terra/Earth Hour è il più grande evento mondiale del WWF contro il cambiamento climatico. Dall’Opera House di Sydney alla Torre Eiffel fino alla Basilica di San Pietro, i principali monumenti del pianeta parteciperanno a questa grande “ola” di buio. “Cambiare il Cambiamento Climatico, spegnere le luci per accendere il cambiamento”: è questo lo slogan scelto dal WWF perché tutti insieme è possibile combattere concretamente il cambiamento climatico, sia con azioni concrete di ciascuno, sia facendo sentire la propria voce ai governi che sono chiamati a scegliere la strada verso economie a basso tenore di carbonio, eliminando gradualmente le fonti fossili, a cominciare dal carbone.
In Molise la scorsa edizione di Earth Hour ha registrato le adesioni di 66 Comuni molisani. Attualmente già 37 Comuni hanno rinnovato l’ impegno dimostrato nel 2015: (in ordine di adesione) San Massimo, Limosano, Campodipietra, Castelmauro, Bojano, Scapoli, Forlì del Sannio, Capracotta, Conca Casale, Riccia, Castelpetroso, Lupara, Salcito, Sepino, Rocchetta a Volturno, Castel San Vincenzo, Campomarino, Casalciprano, Fossalto, Vastogirardi, Guardiaregia, Jelsi, Pesche, Montefalcone nel Sannio, Ripalimosani, Venafro, Roccasicura, Montagano, Pettoranello del Molise, Isernia, Santa Croce di Magliano, Termoli, Ferrazzano, Campobasso,Gambatesa, Tufara, Roccavivara.
Tutti gli eventi saranno visibili nelle prossime ore all’indirizzo http://www.oradellaterra.org/mappa-eventi/.

Locandina