SETTIMANA CELIACHIA, PUNTO RISTORO AIC ALLA CORSA DEI MISTERI

183
SETTIMANA CELIACHIA

Nell’ambito della Settimana Nazionale della Celiachia che si concluderà domani, domenica 22 maggio, sono state diverse le iniziative che l’Associazione Italiana Celiachia Onlus ha messo in campo su tutto il territorio per far far passare un messaggio fondamentale e cioè che il senza glutine non é per tutti. Sta, infatti, diventando una moda quella del mangiare senza glutine al di là del fatto di avere intolleranze o essere celiaci. Ed é sbagliato. In Italia sono 600 mila i celiaci è solo il 29% di loro ha ricevuto una diagnosi corretta, mentre sono tantissimi quelli che seguono un regime alimentare tenendosi in modo ingiustificato lontani dal glutine. La settimana della celiachia ha quindi puntato a porre l’attenzione su questi due aspetti: la difficoltà di arrivare ad una diagnosi per chi soffre di celiachia e le false credenze, purtroppo veicolate anche da alcuni nutrizionisti e gastroenterologi, sui paventati benefici della dieta glutei free anche per persone non celiache che potrebbero invece andare incontro a danni per la salute. Tutte le informazioni inerenti quanto elaborato in questa settimana nei vari incontri promossi per affrontare le questioni legate alla celiachia sono reperibili al sito www.settimanadellaceliachia.it, dove é possibile trovare anche la guida “Donna&Celiachia”, di recente presentata al Senato della Repubblica.
Quanto al Molise, oggi, in occasione della tradizionale Corsa dei Misteri a Campobasso e che si inserisce nell’ambito degli eventi collaterali al Corpus Domini, la sezione locale dell’Aic sarà presente con un suo stand informativo per offrire un ristoro ai partecipanti celiaci e al contempo svolgere un’azione di sensibilizzazione rispetto ai contenuti della settimana della celiachia e diffondere il comunicato realizzato dal Presidente nazionale dell’Aic Giuseppe Di Fabio.
L’Aic Molise ricorda di essere sempre a fianco dei celiachia e delle loro famiglie per fornire supporto pratico, ma anche di essere disponibile nei confronti di tutti coloro che necessitano di informazioni riguardo la celiachia e le dermatiti erpetiforme.

Scarica il comunicato stampa dell’ Aic nazionale