Sport di tutti, attività gratis per chi non ce la fa. Fai la domanda!

sport di tutti

Tutti devono riuscire a fare dello sport: fa bene al fisico ma anche alla mente. E se si tratta di giovani è ancora più importante perché attraverso le discipline sportive passano una serie di insegnamenti importantissimi e mille opportunità di inserimento sociale.

Su questi principi, sulla necessità di aiutare tutti ad adottare sani stili di vita attraverso il movimento è nato il progetto “SPORT DI TUTTI – edizione young“, promosso da Sport e salute S.p.A. e realizzato con la collaborazione delle enti dediti allo sport sul territorio. Lo scopo è sviluppare concretamente il principio del diritto allo sport per tutti, supportando sia le famiglie che non possono sostenere i costi dell’attività sportiva extrascolastica, sia le associazioni e società sportive che già svolgono attività di carattere sociale sul territorio.

Con SPORT DI TUTTI bambini e adolescenti tra i 5 e i 18 anni le cui famiglie hanno delle difficoltà possono essere inseriti in percorsi sportivi gratuitamente. Le loro famiglie per cogliere questa occasione dovranno fare domanda e presentare il certificato ISEE.

Il programma delle attività verrà diversificato per fasce d’età: dai 5 agli 8 anni attività motoria di base; dai 9 ai 14 anni attività polivalente, pre-sportiva e attività sportiva; dai 15 ai 18 anni attività sportiva.

In caso di partecipazione di bambini con disabilità psichico-relazionale o fisica sarà garantita la presenza di un Operatore di sostegno al fianco del Tecnico sportivo. Per le situazioni di maggiore difficoltà economica debitamente documentate è previsto un contributo aggiuntivo per sostenere le eventuali spese correlate all’attività.

La domanda di candidatura dovrà essere compilata on-line, utilizzando il form disponibile sull’area dedicata oppure compilata e presentata presso le sedi che i Comuni, coinvolti dall’Anci, vorranno individuare. Scadenza 31 gennaio 2020.