Workaholism, quando il lavoro causa dipendenza

    Sia l’inattività che l’eccessivo lavoro possono causare un disagio psichico, dunque nella vita quotidiana bisogna trovare il giusto equilibrio.

    326
    Workaholism, quando il lavoro causa dipendenza

    Workaholism è il termine che si usa per indicare la dipendenza dal lavoro. Chi ne é vittima, preso dal tanto lavoro diventa molto sicuro di sé, invincibile e concentrato sul suo successo professionale. Questo affaticamento può generare conseguenze molto negative fini a portare la persona dipendente ad essere aggressiva con la famiglia e con i colleghi. Il cosiddetto “ Workaholic” vuole avere tutto sotto il suo controllo, non pone un confine tra la vita professionale e quella familiare, perde il concetto di privacy. Dorme poco, le sue forze lavorative sembrano inesauribili, sente un forte disprezzo per coloro che spendono del tempo in attività futili e non produttive come il lavoro. Chi é dipendente dal lavoro passa il tempo libero, i weekend, le ferie in attività che possano avere una qualche relazione col lavoro. La dipendenza dal lavoro é manifestata dalla compulsione lavorativa, con dedizione abituale superiore alle otto ore quotidiane, dalla tendenza a non assentarsi mai dal lavoro, né per necessità e raramente per malattia. Ma non solo, si va crisi di astinenza, si prova angoscia quando si è lontani dal lavoro, come accade nei periodi festivi, vi possono essere manifestazioni o vissuti di paura di perdere il lavoro, preoccupazioni ricorrenti riferite a temi lavorativi, incapacità di staccare e una tendenza ad occupare i week-end e i momenti liberi. Si pensa al lavoro prima di addormentarsi, la mattina quando si sveglia e nel tempo libero. Si è incapaci di rilassarsi, la mente cerca soluzioni per risolvere i problemi lavorativi. Si trascura la famiglia e altri interessi, nascono sensi di colpa. La dipendenza può essere associata ad altre disturbi psichici come depressioni leggere, paure infondate e disturbi della concentrazione. E’ possibile curare la dipendenza dal lavoro tramite una psicoterapia mirata associata a psicofarmaci specifici.