Liceo A. Romita: la 3 C commenta il “Simposio” di Platone

Domani 29 maggio, alle ore 11:30, nell’Aula Magna del Liceo Scientifico A. Romita di Campobasso, la classe III C, coordinata dalla professoressa Simonetta Tassinari, presenterà il lavoro sperimentale di filosofia Verso il Simposio e oltre, basato sul commento e sulla libera interpretazione del Simposio di Platone.

Il Simposio è uno dei dialoghi più conosciuti del filosofo greco; sullo sfondo un vivace banchetto, offerto dal poeta Agatone. Fra gli invitati, oltre a Socrate e al suo discepolo Aristodemo, il medico Erissimaco, il commediografo Aristofane, Pausania l’amante di Agatone e il suo amico Fedro, esperto di retorica: ognuno di loro, su invito di Erissimaco, terrà un discorso che ha per oggetto un elogio di Eros. Verso la fine, irrompe anche Alcibiade che, completamente ubriaco, viene accolto con cordialità. La mattina seguente, Socrate lascia il banchetto e, assieme ad Aristodemo, si dirige verso il Liceo, luogo nel quale Aristotele successivamente fondò la sua scuola.

L’Eros è il tema centrale del dialogo platonico che, a distanza di secoli, resta una delle opere filosofiche classiche più tradotte e più commentate in assoluto. Originale e apprezzata l’iniziativa della III C e della docente di Storia e Filosofia, professoressa Simonetta Tassinari, che, nei limiti del possibile, cercano di approfondire un’opera alla quale si dedica meno tempo rispetto a quello che merita.