AGNONE, NASCE IL PRONTO SOCCORSO SOCIALE

159
CONSULTORI

Il Comune di Agnone ha approvato, in Consiglio Comunale, il regolamento per la gestione delle azioni di Pronto Soccorso Sociale da attuarsi nei comuni che appartengono all’ambito sociale di Agnone. Questa misura vuole essere un modo per andare incontro a situazioni di precarietà sociale ed economica in cui versano diversi cittadini. Si prevede, infatti, che i comuni acquisiscano le richieste di aiuto che però non verrà erogato sotto forma di contributo economico ai cittadini, ma andrà a coprire il pagamento di servizi e beni di prima necessità che emergeranno dai singoli Pai (Piano individuale di assistenza sociale) redatto dagli assistenti sociali dell’ambito. Requisiti fondamentali sono dunque il Pai e l’Isee che non dovrà superare i 7000€.
Il Bando del Comune di Agnone