MOLISANI PERSONAGGI DI BOTERO?

261
Molisani personaggi di botero

Si sa che la nostra penisola gode di ottima nomea per ciò che riguarda lo stile di vita e l’ottima e sana alimentazione. Oli d’oliva extravergine pregiati, coltivazione e allevamento autonomi, carni scelte, luoghi verdi e aria salubre per il movimento all’aperto. Insomma, cibo genuino e spazi ricreativi di certo non ci mancano. Ma come sono diventate le nostre abitudini?
Una ricerca afferma che gli italiani sono sempre più famelici e…grassi. Chi è in sovrappeso è colui che non segue regole alimentari giuste e corrette. Il vero problema è che siamo diventati estremamente pigri.
Ogni anno in Italia 100mila persone diventano obese e 200mila sono in sovrappeso, per un totale complessivo di 27 milioni di abitanti affetti da “sindrome dai chili superflui”.
I dati Coldiretti parlano chiaro: il record sovrappeso di sesso maschile va al Molise, mentre le donne maggiormente in carne sono in Basilicata: un’epidemia che costa alla sanità pubblica nove miliardi di euro. Addirittura qualcuno paragona questi fisici “oversize”ai personaggi paciocconi e pienotti dell’artista Botero. Le regioni più magre sono, invece, Trentino, Val d’Aosta, Piemonte, Lombardia e Liguria.
Forse dobbiamo entrare davvero nell’ottica di sostituire un po’ più spesso “tracchiulelle” e salsiccia con insalatina e pane integrale?