Raccontami, sostegno domiciliare agli anziani di Macchia Valfortore

Cambiamenti e trasferimenti non sono vissuti in maniera positiva in tarda età. Un progetto del Comune di Macchia Valfortore

561

“Raccontami”, è questo il nuovo progetto del Comune di Macchia Valfortore per aiutare le persone anziane nella propria abitazione. L’iniziativa prevede il coinvolgimento di 4 volontari per l’assistenza degli anziani a garanzia di una migliore qualità di vita nella comunità: cura della persona, disbrigo pratiche burocratiche o acquisto di generi alimentari. Gli obiettivi sono mantenere l’autonomia e l’autosufficienza della persona favorendo la permanenza dell’anziano nella propria abitazione, ricreare intorno a lui una rete di supporto parentale affidabile, consentire uno scambio intergenerazionale con l’apporto di persone giovani e motivate. Il servizio civile ha una durata di 12 mesi per un totale di 1400 ore, 6 ore al giorno per 5 giorni settimanali. La prestazione prevede un totale di euro 433,80 mensili.